News

Coronavirus, nel turismo stimata una contrazione dell’incoming per 4,5 miliardi di euro. I sindacati di categoria Cgil Cisl Uil siglano con Confindustria un avviso comune per fronteggiare l’impatto sull’occupazione

Guarini: «Sostenere un comparto strategico dell’economia italiana».

Appalti pulizie scuole, la vertenza dimenticata con 4mila addetti esclusi dalla internalizzazione dei servizi dal 1° marzo 2020 e 4.500 con orario e salario dimezzato. Fronte sindacale compatto: si individui una soluzione al dramma sociale

Roma, 21 febbraio 2020 – Si individui con urgenza una soluzione che consenta di realizzare la continuità occupazionale e di reddito a tutte le lavoratrici e i lavoratori coinvolti dalla internalizzazione dei servizi di pulizia, ausiliariato e decoro nelle scuole italiane a cominciare dall’ampliamento della platea dei lavoratori coinvolti (abbassando da 10 a 5 anni il requisito di anzianità lavorativa), dal coinvolgimento delle Regioni, delle pubbliche amministrazioni e delle imprese per ricollocare i lavoratori che non hanno i requisiti ma anche attraverso meccanismi di accompagnamento alla

Iper Montebello terziarizza i reparti tecnologici a Unieuro. Garanzie occupazionali per i 199 dipendenti coinvolti

Dell’Orefice: «L’introduzione di clausole sociali consentirà di non disperdere il patrimonio professionale dei lavoratori»

Contratti Tds – Dmo – Distribuzione cooperativa. Prosegue il confronto interno alla Fisascat Cisl sulla stagione dei rinnovi contrattuali nella distribuzione commerciale

Guarini: «Auspichiamo la definizione di una piattaforma unitaria capace di rappresentare un saldo elemento unificatore».

Auchan/Conad, Margherita Distribuzione presenta ai sindacati il piano di gestione dell’esubero del personale di sede. Si prospetta la Cigs per i dipendenti di 113 negozi della rete vendita

Dell’Orefice: «Non ci rassegniamo a credere che non sia un obiettivo alla portata del primo operatore della gdo in Italia garantire la continuità occupazionale».

Contratti Terziario, sindacati in audizione al ministero del Lavoro sullo stallo nel settore imprese di pulizia/multiservizi e nella vigilanza privata. Dal dicastero l’impegno a valutare con le associazioni imprenditoriali eventuali spazi di confronto

Roma, 13 febbraio 2002 – L’11 febbraio si sono svolti al ministero del Lavoro i previsti incontri sollecitatI dalle segreterie generali dei sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs sullo stallo delle trattative di rinnovo dei contratti nazionali Pulizie, Servizi Integrati e Multiservizi e della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari. Per il dicastero hanno presenziato il Vice Capo di Gabinetto del dicastero Michele Forlivesi oltre al dirigente generale Romolo De Camillis e ad altri rappresentanti esperti.

Appalti scuole statali, i sindacati sollecitano il tavolo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Al ministero del Lavoro a Roma prosegue il confronto sui licenziamenti, presidio estemporaneo dei lavoratori campani

Roma, 13 febbraio 2020 – A meno di venti giorni dall’avvio del processo di internalizzazione dei servizi di pulizia, ausiliariato e decoro nelle scuole statali italiane previsto dal 1° marzo 2020 i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Ultrasporti hanno sollecitato la Presidenza del Consiglio dei Ministri e i dicasteri interessati dell’Istruzione e del Lavoro a convocare con urgenza il tavolo interministeriale per affrontare complessivamente la vertenza degli appalti scuole.

Contratto Studi professionali, prosegue la trattativa di rinnovo del contratto nazionale scaduto nel 2018

Roma, 12 febbraio 2020 – Prosegue oggi a Roma la trattativa tra sindacati di categoria Cgil Cisl Uil e l’Associazione Imprenditoriale Confprofessioni la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale scaduto il 31 marzo 2018 e applicato ad oltre 1milione e mezzo di addetti per il 90% donne.

Contratti Terziario, oggi i sindacati al Ministero del Lavoro: in stallo da troppi anni le trattative nel settore imprese di pulizia/multiservizi e nel comparto della vigilanza privata

Roma, 11 febbraio 2020 – Sono scaduti da troppi anni i contratti nazionali nel settore delle imprese di pulizia/multiservizi e nel comparto della vigilanza privata e dei servizi fiduciari.

Metro Italia cash&carry, prosegue a rilento il confronto per il nuovo integrativo. A Roma il coordinamento delle strutture e dei delegati fa il punto sullo stato del negoziato

Roma, 11 febbraio 2020 – Il coordinamento delle strutture e dei delegati Filcams Cgil Fisascat Cisl e Uiltucs Metro Italia in assise a Roma fa il punto sullo stato del negoziato per il rinnovo del contratto integrativo applicato ai 4mila e cinquecento dipendenti del gruppo del cash&carry presente nel bel paese con 49 punti vendita.